Selezionati

Master a Roma in International Hotel & Tourism Management

Tra i Master a Roma in partenza in autunno ce n’è uno in particolare che sta riscuotendo molto interesse.

Almeno tra chi desidera lavorare o fare carriera nel settore hospitality.

A settembre la Master Edition in International Hotel & Tourism Management

Il 30 settembre 2019, infatti, prenderà il via la Master Edition del Master in International Hotel & Tourism Management.

Organizzato da IHMA-International Hospitality Management Academy, propone una serie di servizi esclusivi e dedicati agli aspiranti hotel manager.

Ma al di là delle attenzioni in più previste per la prossima edizione, la scelta ricade su questo master a Roma soprattutto per un altro motivo. Che va ricercato nel suo tasso occupazionale.

A un anno dalla fine del percorso di studio proposto da questa Business School, infatti, arriva al 100%.

Tasso occupazionale e servizi esclusivi del Master a Roma

Si ha in pratica la certezza di trovare lavorare. Ma ciò spesso e volentieri accade anche alla fine dello stage. Al termine della fase di tirocinio trova lavoro il 96% degli studenti.

Dati impressionanti. Soprattutto se confrontati alla media nazionale, ricavata dalle analisi dell’Istat e della Federalberghi. Ebbene: il tasso d’assunzione medio in Italia è al di sotto del 10%.

Ciò rende l’idea dell’effettiva portata del Master in International Hotel & Tourism Management.

Ma quali sono i servizi aggiuntivi della Master Edition? Eccoli:

– IHMA Recruiting Day
– Più posizioni di tirocinio disponibili
– IHMA Cv Box & Job Board
– Visite In Azienda
– Coaching Academy & IHMA Society
– Mentoring Candidati
– Servizio di pullman privato
– Presenza fissa Tutor in aula
– Presenza direzione stage insede
– IHMA Library
– Team Building Introduction
– Seminar
– IHMA Party

Oltre a tali importanti attenzioni, questo Master a Roma riscuote interesse anche per l’assoluta qualità del percorso formativo. Breve ma intenso.

Con la concreta opportunità di far pratica nelle migliori aziende del settore. E questo lo certificano proprio gli studenti.

Le testimonianze degli ex allievi

Le recensioni parlano chiaro: “IHMA – scrive Chiara Ascione – offre un percorso breve in aula con inserimento nel network di aziende top del settore.

Il percorso in aula, molto intenso, mi ha dato l’opportunità di conoscere alcuni professionisti affermati nel settore.

Mi è davvero piaciuto il periodo in aula, i legami e le nozioni apprese.

Ho ottenuto un Stage di affiancamento al Director F&B all’Hotel Danieli di Venezia, attualmente nella catena Marriott.

E dopo quattro mesi sono stata inserita nel programma Voyage in Food and Beverage Management della compagnia, individuata come risorsa nella quale investire”.

Uno dei tanti esempi, questo, di ciò che accade durante il Master in International Hotel & Tourism Management.

Contratto di lavoro anche prima della fine dello stage

E cioè: la proposta di un contratto di lavoro ancor prima della fine dello stage. Che – lo ricordiamo – solitamente dura sei mesi. E può essere svolto anche all’estero.

I rapporti di partnership con le migliori aziende del settore, oltre all’ottimo servizio di orientamento degli studenti, è evidenziato anche da Maddalena Didiano: “Ben degna di menzione è inoltre la capacità di “orientamento” che un percorso del genere fornisce.

La possibilità di guardare anche ad altri reparti rispetto al proprio prescelto e di appassionarcisi, come effettivamente è capitato anche nel corso dell’edizione alla quale ho partecipato io.

Oltre a ciò IHMA vanta un’ottima rete di contatti con molte importanti aziende operanti nel settore alberghiero.

Sono state propense a incontrare i partecipanti al master durante il Recruiting Day. Durante il quale, come me, molti colleghi hanno trovato possibilità di stage e inizio carriera”.

Docenti top e programmi didattici innovativi

Ma certi risultati non piovono dal cielo. Anche la qualità del corpo docente permette di fare la differenza.

Così come la scelta di proporre a lezione moduli didattici innovativi. Alcuni dei quali assolutamente inediti in Italia.

“L’esperienza appena conclusa – scrive Gian Marco – ha superato di gran lunga le mie aspettative. Durante la fase d’aula abbiamo affrontato diversi moduli, trattando la gestione di tutti gli “outlet” della struttura alberghiera.

Lo abbiamo fatto sotto la supervisione di veri professionisti dell’Hotellerie. I “professori” sono Manager di Hotel di lusso.

In secondo luogo, in seguito alla giornata di “Recruiting”, sono riuscito ad ottenere uno Stage presso il Gran Melià di Roma per la posizione di Front Office. Era il tipo di esperienza a cui aspiravo”.

L’opportunità dello stage

Le qualità dei docenti e del programma sono evidenziati anche da Nicola Bernacca: “Dico che è stata una fortuna partecipare a questo Master a Roma perché è stato ricco di professionalità e di contenuti.

I docenti sono tutti professionisti dell’hotellerie. Hanno trasmesso a noi ragazzi tutta la loro conoscenza e passione.

Al termine del Master ho potuto realizzare il mio sogno. Entrare a far parte del Rome Cavalieri a Waldorf Astoria, dove attualmente sto effettuando lo stage”.

Questo percorso di formazione nel settore hospitality ha una marcia in più anche per un’altra ragione.

Consente a tutti, anche a chi non ha esperienza, di raggiungere un elevato livello di competenza.

Merito anche del metodo di studio applicato in aula. È l’Active Learning, carattere distintivo di IHMA.

Active Learning, il metodo di studio che insegna a lavorare

È una metodologia che permette di fare molta pratica già a lezione. Ogni lezione teorica è seguita da dimostrazioni pratiche, esercitazioni e simulazioni.

Non a caso questo Master a Roma viene organizzato in un vero hotel.

Lavinia Francardi, ad esempio, ha trovato tutte le risposte che cercava.

“Non avendo esperienza nel settore alberghiero – scrive – cercavo un master che mi desse gli strumenti per poter entrare nel mondo del lavoro preparata e competente.

Sono felice di poter dire di essere pienamente soddisfatta della mia scelta.

Questo master è pensato anche per chi non ha alcun tipo di competenza. Ti aiuta a costruire basi solide grazie all’esperienza dei professori e alle numerose esercitazioni in aula.

La ciliegina sulla torta è sicuramente la direzione stage. Grazie al loro incessante lavoro ho l’opportunità di svolgere un tirocinio in uno degli alberghi più belli di Roma”.

Master a Roma adatto a tutti

Ma anche chi ha già maturato esperienze nell’hotellerie può trarne grandi benefici. E aprirsi una corsia preferenziale nel mondo del lavoro. Parola di Ilary Testa:

“Io avevo già esperienza nel settore. E dopo la laurea ho deciso di frequentare questo Master per implementare le mie conoscenze in questo campo.

Alcune materie le avevo già trattate all’università, altre invece hanno arricchito le mie conoscenze.

Consiglio vivamente questo master a tutti coloro che vogliono entrare nel mondo alberghiero. Dà le basi per poter entrare in questo mondo.

Grazie a questo master, oggi sto svolgendo uno stage al Front Office presso uno degli hotel più prestigiosi di Roma”.

Quattro motivi per scegliere il Master di IHMA

Giusy Urti nella sua recensione sintetizza in quattro punti la sua scelta.

Si è iscritta a questo Master a Roma per “i contatti con le aziende conosciute in tutto il mondo. Oltre che i rapporti che IHMA intrattiene da anni con le più famose catene internazionali.

I docenti, professionisti del settore, sanno esattamente cosa è essenziale conoscere per entrare e farsi distinguere nel settore dell’hôtellerie.

L’approccio pratico delle lezioni.

L’altissima percentuale di placement.

Consiglio il master IHMA perché ti consente di avere una visione totale dell’ambiente, fornendo delle competenze chiave per il successo, in poco più di due mesi”.

Ma Giusy evidenzia anche un’altra peculiarità trasmessa durante questo percorso di studio: la motivazione. “Una caratteristica chiave del candidato IHMA è la motivazione, la voglia di imparare e di mettersi alla prova”.

Un aspetto, questo, tutt’altro che secondario. Gli studenti che mostrano scarso interesse – o che non appaiono abbastanza convinti – vengono scartati durante le rigide selezioni.

Vengono selezionati solo gli studenti più motivati

Solo chi dimostra di avere passione e di essere pronto a lezioni molto impegnative viene ammesso.

In ogni caso è bene ricordare che questo Master a Roma non è utile solo per gli studenti. Anche chi vuole fare più rapidamente carriera lo sceglie.

È il caso di Elena Constantinov: “Ho 6 anni di esperienza nel Front Office di diversi hotel, tra i quali uno che fa parte di una catena Internazionale.

Ho deciso di fare questo master per implementare le mie conoscenze nel settore e dare un valore aggiunto al mio percorso lavorativo.

Devo dire che alcune materie per me erano già conosciute. Ma ho avuto la possibilità di scambiare alcuni punti di vista e idee con docenti di alto livello.

Questo master lo consiglio, soprattutto, a chi vuole entrare nel mondo alberghiero. Ti dà solide basi per entrare in questo mondo”.

L’edizione week end per i professionisti che già lavorano

In effetti questo Master a Roma dedicato all’hotel management può essere frequentato anche da chi già lavora. Può farlo grazie all’edizione Week End.

Senza dover rinunciare al proprio lavoro, può seguire tranquillamente le lezioni. Queste, infatti, vengono spalmate nell’arco di un anno.

La presenza in aula è richiesta a settimane alternate. Una vera e propria full immersion. Con lezioni ed esercitazioni proposte nelle giornate di sabato e domenica dalle 9:00 alle 18:00.

Le nuove strategie e metodologie acquisite sono immediatamente spendibili in ambito lavorativo. Ed è proprio questo know che permette di fare carriera più velocemente.

Per tutti gli altri, invece, c’è l’edizione standard. E cioè quella che prenderà il via il 30 settembre 2019 a Roma è davvero degna di considerazione.

La Master Edition, come detto, offre una serie di servizi in più. Destinati a facilitare ulteriormente l’apprendimento e l’inserimento lavorativo.

hotel master a roma

Dopo 2 anni iscrizione gratuita a un Master di Alta Preparazione Professionale

E poi c’è anche un’altra valida ragione.

A due anni dalla fine di questo Master a Roma, infatti, IHMA offre l’opportunità di partecipare, gratuitamente, a un Master di Alta Preparazione Professionale.

È l’occasione, dopo aver conosciuto a fondo ogni reparto di un hotel, per specializzarsi in una funzione manageriale specifica.

Quella cioè più in sintonia con le proprie aspirazioni.

Anche questa attenzione in più fa la differenza. Confermando IHMA tra le migliori Business School a livello europeo.

0 visite

Contatta la scuola


IHMA (INTERNATIONAL HOSPITALITY MANAGEMENT ACADEMY) – La Business School dell’Elite dell’Industria Alberghiera Italiana è la referenza assoluta in Italia nella formazione al Management Alberghiero di livello internazionale.

Con 30 patrocin...