Master Turismo Roma

Master per F&B Manager: borse di studio e alloggi gratis

F&B Manager Roma

Se la tua aspirazione è quella di diventare F&B Manager, ecco l’occasione giusta per trasformare la tua passione in un progetto professionale convincente.

SESEF organizza infatti un Master in Food & Beverage Management.

Al via a Roma a partire dal 5 novembre 2018, riscuote interesse non solo perché offre importanti prospettive occupazionali. Ma anche perché premia gli studenti più meritevoli.

Le selezioni: conviene affrettarsi

La scuola, infatti, mette in palio 40 borse di studio. Di queste 20 sono totali e 20 parziali. Ma non solo. Per la parte d’aula nella Capitale l’alloggio è gratuito.

Per cogliere questa opportunità occorre affrettarsi. Le selezioni terminano il 19 ottobre 2018.

Il corso per F&B Manager di SESEF – Società Europea per i Servizi e la Formazione, alla sua quarta edizione, propone inoltre stage in Italia, Spagna o Inghilterra.

Un’opportunità in più per rafforzare le proprie competenze e allargare i propri orizzonti lavorativi.

Placement: il 90% degli studenti trova lavoro

I dati, da questo punto di vista, parlano chiaro. Il 90% dei partecipanti ai percorsi di studio della Sesef trova lavoro entro 6 mesi dal termine del Master, con diverse tipologie di contratto.

Analoghe prospettive, naturalmente, le offre la formazione che consente di diventare F&B Manager.

Una figura professionale che può inserirsi principalmente negli hotel, nelle grandi catene alberghiere, nelle strutture ricettive o nel comparto della ristorazione.

Ma le competenze acquisite sono spendibili anche presso tour operator, agenzie di viaggio, società di marketing, comunicazione e consulenza turistica e società di web marketing turistico.

Perché i F&B Manager sono molto richiesti

Il principale campo d’azione resta naturalmente quello del food. Del resto il Made in Italy, oltre a rappresentare circa il 15% del PIL del Bel Paese, ha conquistato la leadership nei prodotti tipici in Europa.

Le produzioni italiane hanno poi il primato della sanità e della sicurezza alimentare. L’industria agroalimentare è il secondo settore manifatturiero nazionale.

La ristorazione extra-domestica nell’Unione europea occupa 6,1 milioni di persone.

L’Italia è al quarto posto per numero complessivo di persone impiegate nella ristorazione dopo Regno Unito, Spagna e Germania. Questi dai rendono bene l’idea dell’importanza assunta negli ultimi anni dalla figura del F&B Manager.

F&B Manager: l’importanza della formazione

Ma per lavorare nell’ambito della ristorazione la passione non basta. È infatti necessario acquisire un titolo idoneo che consenta di assimilare conoscenze e capacità professionali in perfetta sintonia con le aspettative delle imprese e delle organizzazioni che operano nel mondo della ristorazione.

Tali risposte le dà il “Food and Beverage Manager”. Questa professione – concepita nelle grandi catene alberghiere americane – è ormai diventata fondamentale anche nell’ospitalità italiana.

L’F&B Manager è colui che coordina e pianifica i servizi di ristorazione, definisce i budget e gli standard qualitativi dell’offerta gastronomica, gestisce il personale di sala.

Alla figura del F&B manager è dunque affidato un ruolo di grande responsabilità.

Di questo ne è consapevole la scuola di alta formazione Sesef. Per il Master dedicato agli aspiranti F&B Manager mette in campo i suoi 14 anni di esperienza nel settore turistico e in generale nel food management.

Borse di studio e alloggio gratis

Ma la quarta edizione del Master in Food & Beverage Management a Roma ha una marcia in più anche per un altro motivo.

Come detto, infatti, offre la tutt’altro che trascurabile opportunità di partecipare gratuitamente. Grazie alle borse di studio. Di queste 20 sono totali. Altre 20 sono parziali, ma consentono comunque di ridurre in maniera sensibile i costi del Master.

Tutti i borsisti, inoltre, avranno anche l’alloggio gratuito per la parte d’aula. Coloro che non vivono nella provincia di Roma non dovranno dunque affannarsi nella complessa ricerca di una sistemazione.

Ma soprattutto non dovranno appesantire con un costo significativo la loro permanenza nella Capitale.

I requisiti per partecipare al Master per F&B Manager

Ma a chi si rivolge il Master in Food & Beverage Management di Sesef? In particolare ai laureanti e ai laureandi in qualsiasi disciplina. E che non abbiano ancora compiuto 40 anni alla data del 19 ottobre 2018.

Possono partecipare anche i diplomati. Purché abbiano alle spalle un’esperienza – documentata – nel settore degli eventi o del turismo.

Le fasi del Master per F&B Manager

Il Master per F&B Manager impegna i partecipanti per 1000 ore complessive, spalmate nell’arco di 7 mesi.

Le prime 200 ore – full time – sono dedicate alla parte d’aula a Roma. Nel mese di permanenza nella Capitale si punterà su formazione frontale, site inspection e role playing

Seguono 150 ore a distanza. Si apprenderanno i segreti del mestiere attraverso la piattaforma e-learning Sesef.

A seguire sono previste 150 ore di project work. L’aspirante F&B Manager sarà cioè chiamato a svolgere un lavoro individuale, assistito da un docente attraverso un webinar.

Stage in Italia, Spagna o Inghilterra

Al termine del Master è previsto uno stage. Dura tre mesi (500 ore). E può essere svolto in Italia, Spagna o Inghilterra.

È un momento decisivo, questo. È l’occasione di mettere in pratica quanto appreso in aula. Si ha la possibilità di dimostrare di avere la stoffa del F&B Manager. E dunque di mostrare le proprie capacità alle realtà aziendali che ospitano i tirocini.

Significa, in altre parole, che lo stage stesso può trasformarsi in un contratto di lavoro. Anche perché Sesef segue i suoi allievi passo dopo passo. Sarà lo studente a determinare il proprio stage. Orientandosi tra le varie opzioni proposte dalla Scuola.

Un supporto per fare la scelta migliore

Per aiutare i partecipanti a raggiungere l’obiettivo, Sesef ha istituito il Placement Management Tools.

Di cosa si tratta? È un percorso che consiste nell’assistere gli studenti, aiutandoli a comprendere quali sono i suoi reali interessi o aspirazioni. E quali sono (e in che modo raggiungere) i propri obiettivi professionali.

Ai ragazzi vengono illustrate le migliori tecniche di ricerca stage. Viene insegnato loro a scrivere in maniera professionale il curriculum e la cover letter.

Vengono preparati per affrontare con la giusta determinazione un colloquio di lavoro con le tante aziende che hanno rapporti di collaborazione con Sesef.

Al termine di questa esperienza viene rilasciato un attestato di stage. Va ad aggiungersi al diploma di Master rilasciato al termine della prima fase d’aula.

Come si partecipa alle selezioni

Le selezioni per il Master per F&B Manager, come già accennato, sono aperte fino alle ore 18 del 19 ottobre 2018. Si svolgono solo online e sono automatizzate.

Il primo passo sarà quello di presentare il proprio curriculum vitae. Se ritenuto idoneo, si passa alla seconda fase. Ossia svolgere il test di selezione on-line.

Per questo secondo step occorre versare un contributo amministrativo di 48,80 euro. In caso di non idoneità tale somma sarà restituita.

Al termine del test di selezione on-line il candidato, in base al punteggio ottenuto, saprà in tempo reale se è idoneo e se è borsista totale o parziale.

F&B Manager: per saperne di più

Se vuoi avere maggiori informazioni o inviare la tua candidatura visita la pagina dedicata al Master.

Per ulteriori notizie, puoi compilare il form sottostante.

0 visite

Contatta la scuola


La Sesef, scuola di riferimento del settore turistico, opera dal 2004 organizzando prestigiosi Master e Corsi oltre che in Italia anche nella sede internazionale di Londra.

Socia ASFOR da molti anni, rispetta il codice etico e le linee guida di quali...