Selezionati

Diventare Food & Beverage Manager, 40 borse di studio in palio

diventare food beverage manager

Al via il Master per i futuri professionisti dell’F&B, fra tradizione e innovazione

Vuoi diventare Food & Beverage Manager?

Il tuo obiettivo è quello di essere un vero professionista, acquisendo competenze innovative per fare la differenza in ambito lavorativo?

Una concreta opportunità per formarti te la offre SESEF – Società Europea per i Servizi e la Formazione.

Sta infatti per partire una nuova edizione del Master in Food & Beverage Management.

Un percorso di studio che tende la mano agli studenti più meritevoli.

La Scuola di Alta Formazione, infatti, mette in palio ben 40 borse di studio.

Ma non solo. Per seguire le lezioni, in programma a Roma, i partecipanti avranno a disposizione un alloggio gratuito.

L’appuntamento con la parte d’aula nella Capitale è per il 3 novembre 2021.

Per partecipare alle selezioni c’è tempo fino al 13 ottobre 2021.

Food & Beverage, settore trainante per il PIL italiano

Ma perché questo Master è così richiesto? Per una serie di ragioni.

Intorno alla parola “Food” ruota una grande fetta del Prodotto interno lordo italiano.

È uno dei punti di forza del brand Made in Italy, tra i più ricercati e conosciuti al mondo.

L’agroalimentare Made in Italy rappresenta circa il 15% del PIL.

Ha conquistato la leadership nei prodotti tipici in Europa.

Le produzioni italiane hanno poi il primato della sanità e della sicurezza alimentare.

L’industria agroalimentare è il secondo settore manifatturiero nazionale.

La ristorazione extra-domestica offre lavoro nell’Unione Europea a 6,1 milioni di occupati.

L’Italia è al quarto posto per numero complessivo di persone impiegate nella ristorazione.

Fanno meglio solo Regno Unito, Spagna e Germania.

Ma il trend nel Bel Paese è in continua crescita, grazie anche a un’offerta che continua a crescere grazie alla qualità e all’innovazione messa in campo.

Offerta di lavoro in crescita per i profili professionali qualificati

Di pari passo cresce l’offerta di lavoro. Soprattutto cresce la richiesta di figure professionali qualificate.

Per lavorare nel settore della ristorazione la passione, da sola, non basta.

È necessario formarsi a dovere per acquisire un titolo idoneo, riconosciuto e apprezzato dalle aziende leader del comparto food.

È di fondamentale importanza assimilare conoscenze e capacità professionali specifiche per soddisfare le richieste delle imprese e delle organizzazioni che operano nel mondo della ristorazione.

Parliamo di un settore in profonda e costante evoluzione. Anche e soprattutto dopo la pandemia.

Infatti oggi si ricercano nuovi prodotti alternativi.

Si studia una nuova forma di domanda che cerca sicurezza, protezione, benessere, equilibrio.

L’identikit del Food and Beverage Manager

Proprio per questo sta acquisendo un’importanza via via crescente la figura professionale del “Food and Beverage Manager”.

Questa figura professionale, mutuata dalle grandi catene alberghiere americane, oggi è diventata fondamentale anche nel mondo dell’ospitalità italiana.

L’F&B manager è colui che coordina e pianifica i servizi di ristorazione.

Si occupa della definizione del budget e degli standard qualitativi dell’offerta gastronomica.

Gestisce il personale di sala.

In altri termini quello dell’F&B manager è senza dubbio un profilo professionale di grande responsabilità.

Il Master per diventare professionisti dell’F&B va esattamente in questa direzione.

Ma non si limita a far acquisire ai partecipanti i metodi di lavoro tradizionali.

La formazione è infatti caratterizzata dall’introduzione di una serie di elementi innovativi destinati a fare la differenza.

Proprio perché danno risposte concrete e originali alle imprese dell’ospitalità e della ristorazione.

I risultati possono essere tastati con mano.

Borse di studio e alloggio gratuito a Roma

Non a caso la scuola di alta formazione Sesef è una realtà con 17 anni di esperienza nel settore turistico e in generale nel food management.

Ma questa Business School ha una marcia in più anche per un altro motivo.

Anche per questa settima edizione del Master in Food & Beverage Management agli studenti più bravi e motivati offre la possibilità di partecipare gratuitamente, ottenendo una borsa di studio.

La Sesef ne ha messe in palio ben 40: sono 20 totali e 20 parziali.

Tutti i borsisti – è opportuno ricordare – avranno anche l’alloggio gratuito a Roma per la parte d’aula.

Nuove partnership per esperienze di stage in tutto il mondo

Il Master quest’anno presenta molte novità.

Da segnalare, in particolare i nuovi patrocini FIAVET e WWFTRAVEL.

Con questi nuovi partner è stato avviato un proficuo rapporto di collaborazione che permetterà di offrire migliaia di possibilità di stage in tutto il mondo.

La formazione finalizzata alla formazione di Food & Beverage Manager è davvero incisiva.

Il Master impegna i partecipanti per un totale di 1000 ore, così suddivise:

  • 200 ore di aula
  • 150 ore di project work
  • 150 ore di e-learning
  • 500 ore di stage

Il programma di studio del Master per diventare F&B Manager

Il programma di studio è ricco e articolato.

Si parte con una parte introduttiva sul mercato turistico. Si parte da un’analisi del sistema economico.

Per poi passare sotto la lente i meccanismi di funzionamento dei sistemi nazionali e internazionali, il mondo imprenditoriale e il mercato.

Fra i temi affrontanti in questo modulo didattico anche quello dello sviluppo delle destinazioni turistiche.

Si passa poi allo studio del settore dell’organizzazione degli eventi, attraverso questi approfondimenti:

  • Settore congressuale italiano
  • Tipologie di eventi e loro format
  • Pianificazione dell’evento
  • Amministrazione e gestione finanziaria dell’evento
  • Realizzazione dell’evento
  • Il Marketing e la comunicazione dell’evento.

Un altro modulo didattico focalizza la propria attenzione sulla gestione dell’impresa ricettiva.

In particolare si sofferma su:

  • Organizzazione della struttura alberghiera
  • Tecniche di gestione alberghiera
  • Gestione e valutazione delle R.U.
  • Il Front/Back Office Management

Focus sul Web e Social Media Marketing

Inoltre il programma prevede un focus sul Web e Social Media Marketing.

Si parla in particolare di Marketing communication, di sviluppo di campagne pubblicitarie e comunicazione online.

Senza tralasciare il Web Stategic Planning, il web marketing strategico e tutte le altre strategie che permettono di essere presenti con successo sul web e sui social.

A lezione si impara a gestire il budget. Ma anche a calcolare il ritorno sugli investimenti.

L’ultima parte, quella decisiva, approfondisce i temi cardine del Food & Beverage Management.

Si parte dalla ristorazione e gestione economica:

  • Introduzione alla ristorazione.
  • Organigramma e ruoli.
  • Indici di efficienza del personale nei vari ruoli.
  • Manning Guide Magazzino.
  • Lifo e Fifo.
  • Alcuni incarichi particolari dell’ F&B Manager.
  • Il Budget della ristorazione di un albergo con vari reparti.
  • Prezzi di vendita.
  • Determinazione del punto di pareggio.
  • Programmazione del Menù e delle schede di lavoro.
  • Menu design.

Comunicazione e Marketing del Food

Successivamente si passa alla comunicazione e al marketing del food:

  • Marketing della ristorazione.
  • Scala dei valori.
  • Il Marketing Mix e le 5P (Prodotto, Placement, Promozione, Prezzo, Personale).
  • Le azioni possibili su ogni leva.
  • La scala dei Valori e il loro posizionamento.
  • Il piano di marketing.
  • Organizzazione aziendale.
  • La leadership nel ristorante.
  • Il Team Building.
  • Haccp.
  • Norme di Sicurezza Personale

Al termine della parte teorico-pratica è previsto uno stage presso catene alberghiere internazionali o presso aziende del settore della ristorazione.

È un momento decisivo, poiché si ha la possibilità di sperimentare sul campo tutte le competenze acquisite a lezione.

Ma soprattutto si mettono in mostra le proprie capacità in vista di un possibile inserimento lavorativo.

Ecco cosa fare per partecipare alle selezioni

Per partecipare al Master in Food & Beverage Management – lo ricordiamo – occorre superare una selezione.

Le selezioni sono aperte fino al 13 ottobre 2021. L’iter per partecipare consiste in:

  1. Invio CV e selezione curriculare.
  2. Test di selezione da svolgere on-line.

In base al punteggio il candidato saprà subito se idoneo borsista totale o parziale.

Per maggiori informazioni e per inviare la propria candidatura visita la pagina del Master in F&B Management della Sesef.

Oppure compila il form qui sotto. Sarai ricontattato al più presto.

Contatta la scuola


La Sesef, scuola di riferimento del settore turistico, opera dal 2004 organizzando prestigiosi Master e Corsi oltre che in Italia anche nella sede internazionale di Londra.

Socia ASFOR da molti anni, rispetta il codice etico e le linee guida di quali...