Selezionati

Master Turismo e Hospitality Management a Milano e Roma

Master Turismo Hospitality Management

Iscriversi a un Master Turismo & Hospitality Management è la scelta ideale per specializzarsi e diventare manager di successo.

Se è davvero questo il tuo obiettivo, c’è una buona notizia per te.

Sono infatti in partenza le nuove edizioni del percorso di studio teorico-pratico di Radar Business Academy.

Il Master in Turismo & Hospitality Management della Business School partirà non solo a Milano a partire dal 18 ottobre 2019 e a Roma dal 25 ottobre 2019, ma anche nelle restanti 5 sedi (Torino, Bologna, Napoli, Pescara e Bari).

Una scelta strategica che cerca di venire incontro alle esigenze degli studenti. Possono così scegliere la sede il più possibile vicino a casa o ai propri interessi.

Al di là degli aspetti organizzativi, il Master Turismo & Hospitality Management è utile perche permette di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Forma infatti figure professionali e manageriali in grado di operare con la massima autonomia ed efficacia in ogni ambito del comparto turistico.

Master Turismo e Hospitality Management: qualità e innovazione al servizio degli studenti

Il Master è in continua evoluzione. Sempre al passo con le mutate esigenze del comparto turistico.

Analizza e affronta ogni cambiamento. Con particolare riferimento alla costante e crescente digitalizzazione del settore turistico e dell’ospitalità alberghiera e ricettiva.

Radar Academy risponde proprio alle nuove necessità dettate dal mercato del lavoro. Lo fa mettendo in campo una formazione di assoluta qualità.

Gli allievi acquisiscono competenze tecnico-manageriali multidisciplinari. Una visione a 360 gradi che permette di avere una marcia in più in ambito lavorativo.

Anche e soprattutto perché le lezioni hanno un’impostazione pratica.

La teoria, in buona sostanza, è sempre seguita da dimostrazioni pratiche ed esercitazioni. Case history e simulazioni sono all’ordine del giorno in aula.

Manager con una marcia in più: pronti a lavorare in Italia e all’estero

Ciò consente ai partecipanti di essere già pronti per lavorare.

Le conoscenze e abilità affinate durante il Master Turismo & Hospitality Management sono immediatamente spendibili sul posto di lavoro.

Ecco perché, laureati a parte, questo percorso di formazione è scelto anche da professionisti e consulenti. Ma anche da funzionari di enti o società che operano nel comparto turistico.

Hanno infatti la possibilità di arricchire il loro bagaglio di competenze. E quindi di fare carriera, restando sempre competitivi.

Questo Master di alta specializzazione è utile anche agli imprenditori che vogliono migliorarsi. O far compiere un salto di qualità alle proprie aziende.

Anche i diplomati possono iscriversi, ma a patto che abbiano già maturato esperienze lavorative nel turismo e nell’hospitality. Devono inoltre dimostrare un’adeguata conoscenza dell’inglese.

Non a caso il livello di preparazione raggiunto dagli studenti di questo Master permette di trovare facilmente lavoro sia in Italia sia all’estero.

In aula manager e professionisti affermati

Merito anche del corpo docente. In aula gli studenti trovano i più affermati manager, consulenti e professionisti.

Oltre ad avere una conoscenza approfondita delle loro materie, mettono a disposizione la loro esperienza maturata sul campo.

Ossia lavorando a stretto contatto con le più importanti aziende ed enti di fama nazionale e internazionale.

Il programma del Master Turismo & Hospitality Management

Il programma del Master Turismo & Hospitality Management in effetti è molto ricco e articolato. Analizza a fondo ogni segmento del comparto turistico e ricettivo.

Dopo una panoramica sull’industria del turismo italiana e internazionale, si passa ad analizzare l’intermediazione organizzata.

Sotto la lente degli studenti non solo le agenzie di viaggio e i tour operator, ma anche i motori di ricerca specializzati.

I turisti, infatti, sono sempre più orientati verso le prenotazioni dei loro soggiorni direttamente sul web.

Ragion per cui a lezione si focalizzerà l’attenzione anche sul marketing del turismo, sul brand management e sulla web reputation.

Si insisterà molto, in aula, sulla comunicazione efficace e sul linguaggio più appropriato ed efficace da utilizzare.

Programmazione turistica e competenze manageriali

Un altro modulo didattico è invece dedicato alla programmazione e gestione strategica del territorio.

Un discorso, questo, a sua volta legato alle tematiche del turismo sostenibile e alle strategie da mettere in campo per rendere competitive le destinazioni turistiche.

Nel frattempo si punta ad affinare le competenze manageriali. Anche attraverso lo studio del revenue management, delle tecniche di pricing, dei canali distributivi e delle strategie di vendita.

In aula si imparerà anche a elaborare piani strategici e operativi. Oltre che a occuparsi di gestione finanziaria, contabilità e bilancio delle imprese del settore alberghiero.

Focus sul settore alberghiero e ricettivo

Non meno importanti gli approfondimenti sull’Hospitality management, il Food & Beverage Management e il Front office management.

Questo, a grandi linee, il programma del Master. Non mancheranno gli studi legati all’evoluzione del mercato.

Da questo punto di vista non ci si limita a mettere in evidenza l’impatto delle nuove tecnologie sul business e sull’organizzazione del lavoro.

In aula, infatti, si imparerà anche a trarre vantaggi e opportunità da questi cambiamenti.

Da un lato, cioè, si migliora la qualità del lavoro, dall’altro si individuano nuovi segmenti di business.

Inoltre sono previsti incontri con i migliori manager del settore turistico. Le loro testimonianze si sono spesso rivelate decisive per gli studenti.

Li hanno stimolati a seguire i percorsi a loro più congeniali. E, in definitiva, a sviluppare carriere di successo.

Con il Master Turismo e Hospitality Management si lavora anche a lezione

L’approccio pratico delle lezioni rappresenta dunque il filo conduttore del Master Turismo e Hospitality Management.

Un metodo didattico che si rafforza grazie anche ai Project Work.

Vengono commissionati dalle aziende partner di Radar Academy. E naturalmente trattano problematiche e situazioni reali.

Questi progetti permettono non solo di avere un confronto diretto con il mondo imprenditoriale, ma anche di mettere in pratica le competenze acquisite a lezione.

È una grande opportunità, questa, per mettere in mostra le proprie qualità.

Un’occasione per farsi conoscere dalle più importanti realtà aziendali che hanno instaurato un rapporto di partnership con la Business School.

Si tratta di aziende di assoluto prestigio. Solo per citarne alcune: Msc Crociere, Grand Hotel Ritz, Mandarin Oriental, Borgo Egnazia.

Le opportunità: stage e contratti di collaborazione

Questi rapporti di collaborazione si rafforzano anche in un’altra fase decisiva del Master. Ed è quella dello stage.

Viene assicurato a tutti gli studenti che ne fanno richiesta. In alternativa si può ottenere un contratto di collaborazione.

In ogni caso la rete di collaborazioni Radar Consulting Italia segnala tutti i partecipanti del Master alle aziende, agenzie ed enti del comparto turistico-alberghiero.

Tutto questo è possibile grazie alle competenze manageriali acquisite con il Master Turismo & Hospitality Management.

Si raggiunge un livello di preparazione che facilita al massimo l’inserimento lavorativo.

A maggior ragione perché i manager formati da questa Business School sono in grado di operare a tutto campo. Fino a ricoprire incarichi di responsabilità.

Gli sbocchi occupazionali

Gli allievi possono trovare sbocchi occupazionali – a livello nazionale e internazionale – presso:

– Tour operator nazionali e internazionali.
– Compagnie aeree.
– Crocieristica.
– Catene alberghiere internazionali.
– Luxury hotels.
– Agenzie di viaggio.
– Congressi.
– Settore fieristico.
– Imprenditoria nei vari comparti dell’industria turistica.
– Aziende enogastronomiche.
– Organizzazioni pubbliche e private specializzate nella promozione di servizi turistici in Italia e all’estero.

Altre informazioni sul Master Turismo & Hospitality Management

Per accedere al Master Turismo & Hospitality Management bisogna superare una selezione. Prevede tre step.

Dopo la valutazione del curriculum o delle esperienze pregresse, è previsto un colloquio tecnico-motivazionale. Infine sarà stabilita l’idoneità sulla base di test psico-attitudinali.

Per ricevere altre informazioni su questo percorso di studio, si può contattare la Business School compilando il form qui sotto.

263 visite

Contatta la scuola


RADAR Business Academy è la scuola di Management lanciata nel 2017 dalla società di selezione del personale Radar Consulting Italia, con l’obiettivo di creare la nuova generazione di Manager, formata da giovani in grado di gestire il cambiamento e di po...