Selezionati

A ottobre Master Marketing Management Impresa turistico-alberghiera, anche online

Master in Marketing e Management dell’Impresa Turistica e Alberghiera

Sviluppare competenze manageriali innovative, spendibili a 360 gradi nell’industria turistica.

Stimolare le capacità di problem solving, in modo da saper affrontare crisi improvvise, come quella vissuta con la pandemia.

Promuovere una nuova visione del turismo. Che metta cioè al centro le reali esigenze del viaggiatore e il rispetto e la tutela della destinazione turistica.

Sono questi, in estrema sintesi, i principali obiettivi che si raggiungono iscrivendosi al Master in Marketing e Management dell’Impresa Turistica e Alberghiera.

Organizzato dalla UET – Scuola Universitaria Europea per il Turismo, prenderà il via il 14 ottobre 2021.

Prevede un periodo di 4 mesi di lezioni, seguito da una stage della durata garantita di circa 3 mesi.

Le lezioni si tengono il giovedì – dalle 14:00 alle 17:00 – e il venerdì e sabato, dalle 10:00 alle 13:00.

Per seguirle agli studenti è offerta una doppia opportunità.

Lezioni sia in presenza a Roma sia in modalità online

A scelta si può seguire il Master in Marketing e Management dell’Impresa Turistica e Alberghiera in presenza a Roma, nella sede della Business School.

Oppure si può farlo direttamente da casa, in modalità online.

In ogni caso chi sceglie di frequentare in presenza può stare assolutamente tranquillo.

UET mette in campo tutte le misure necessarie finalizzate alla prevenzione dei contagi.

Presta la massima attenzione a ogni dettaglio, garantendo la tutela della salute dei partecipanti.

Insomma: si parla di un percorso di studio davvero completo, sotto ogni punto di vista.

Ma soprattutto efficace, poiché calato nella realtà lavorativa di tutti i giorni.

Il Master, infatti, alla teoria affianca la pratica, proponendo numerose esercitazioni e simulazioni.

Ma soprattutto permette di fare esperienze dirette sul campo che fanno la differenza.

Spesso e volentieri, infatti, gli studenti trovano lavoro al termine delle loro esperienze di stage.

Il Master, costantemente aggiornato, mette in campo strategie e tecniche di lavoro mutuate dalle principali realtà internazionali.

Risposte chiare per affrontare con competenza l’era post covid

Ma dà anche risposte concrete alle imprese del settore, chiamate ad affrontare nuove esigenze nell’era post covid.

Il turismo non sarà più lo stesso. Per affrontare le nuove sfide sarà fondamentale essere flessibili e sempre pronti al cambiamento.

Ora più che mai bisogna essere al passo con i tempi per dare al turista-viaggiatore risposte esaurienti.

Sarà necessario sviluppare le capacità che consentono di tenere sotto controllo – e possibilmente anticipare – i nuovi trend del mercato.

Per raggiungere l’obiettivo, questo Master è affidato a un corpo docente qualificato. Professionisti autorevoli, veri esperti del settore turistico e dell’hospitality.

Hanno una marcia in più perché ogni giorno lavorano sul campo. Acquisiscono in tempo reale tutte le ultime novità che caratterizzano il comparto turistico e dell’ospitalità alberghiera.

E questa esperienza lavorativa, che si arricchisce di giorno in giorno, la portano a lezione.

La trasmettono agli studenti, insieme alla loro passione per questa professione.

Un Master che facilita al massimo l’inserimento nel mondo del lavoro

Ecco perché questo Master in Marketing e Management dell’Impresa Turistica e Alberghiera è considerato uno dei più completi ed efficaci in circolazione.

E queste sono alcune delle ragioni che consentono ai ragazzi di raggiungere un alto livello di preparazione.

A dirlo sono gli stessi studenti.

Da un lato esprimono la loro soddisfazione sui forum e sui social, sottolineando la qualità e gli aspetti peculiari del percorso formativo.

Dall’altro mettono in evidenza un dato oggettivo: quasi tutti firmano un contratto di lavoro al termine dello stage.

In effetti il Placement occupazionale di questa Business School – non a caso tra le più longeve d’Italia – è davvero elevato.

Il Master in Marketing e Management dell’Impresa Turistica e Alberghiera, come accennato in premessa, si propone di trasmettere agli studenti competenze manageriali qualificate e orientate verso le reali esigenze dell’industria del turismo.

E lo fa mettendo al centro dei suoi obiettivi formativi l’innovazione.

Dall’accoglienza allo sviluppo sostenibile di una destinazione

Viene proposto un nuovo modo di affrontare i temi dell’accoglienza e dell’ospitalità, della valorizzazione e lo sviluppo del territorio.

A lezione si analizzano a fondo punti di forza e debolezza delle destinazioni e delle imprese.

Si trasmettono le competenze per analizzare gli attori del territorio e per individuare le potenzialità di una determinata area.

Per poi proporre progetti che permettano di creare benessere, puntando sempre più su un turismo sostenibile e responsabile.

Farlo è necessario. La tutela dell’ambiente e delle persone è diventata un’esigenza non più rinviabile. Lo chiede il nostro pianeta.

Ma soprattutto lo chiedono i viaggiatori, sempre più sensibili a queste tematiche.

E ancor di più lo saranno le nuove generazioni, che già dimostrano una particolare sensibilità alle tematiche ambientali.

Ebbene: il Master dà anche questo tipo di risposte.

Poiché ogni ragionamento parte sempre da una considerazione: cosa desidera davvero l’ospite?

In che modo può essere pienamente soddisfatto?

Sbocchi occupazionali nell’Hotellerie

Dare risposte soddisfacenti significa del resto avere un ottimo ritorno.

Si rafforza la brand reputation con il passaparola sui social network. E – perché no? – si fidelizza il cliente.

In definitiva si offre una visione davvero esaustiva del settore turistico e alberghiero.

In effetti gli sbocchi occupazionali del Master in Marketing e Management dell’Impresa Turistica e Alberghiera sono davvero ad ampio raggio.

Nel settore dell’Hotellerie si può lavorare in ogni reparto.

Ci si può occupare di Front Office Management, Food & Beverage Management e Revenue Management. Oltre che di Congressuale ed eventi e del Settore Sales & Marketing.

Le competenze maturate permettono inoltre di occuparsi di Controllo amministrativo e finanziario, Relazioni esterne e Risorse umane.

Sbocchi occupazionali nel settore Travel

Non meno interessanti gli sbocchi professionali nel settore Travel.

In particolare ci si può occupare di Programmazione.
Si può svolgere attività di Web marketing e comunicazione di tour operator.

O, ancora, svolgere la professione di consulente d’impresa.

Inoltre si può trovare lavoro presso Enti del turismo e agenzie di promozione territoriale, Web travel agency, Tour operator e Società di servizi per il turismo.

Iscriversi al Master: requisiti e modalità di selezione

Il Master è indicato in particolare per i laureati in qualsiasi disciplina che non hanno maturato esperienze nel settore.

Ma è consigliato anche ai diplomati con esperienza nel settore travel: acquisendo nuove competenze possono infatti dare una spinta decisiva alla propria carriera professionale.

In ogni caso per accedere a questo percorso di studio solo dopo aver superato una selezione.

Oltre alla valutazione dei titoli di studio, sono previsti un test scritto di inglese, un questionario attitudinale e un colloquio motivazionale.

La motivazione è il requisito più importante. Si punta a creare una classe, un gruppo di lavoro determinato nel voler raggiungere il miglior risultato possibile.

Il numero chiuso va in questa direzione: in tal modo ogni studente viene seguito con la massima attenzione e sostegno.

Le selezioni sono gratuite. Non comportano vincoli di iscrizione.

Una volta iscritti, si entra nel vivo con la parte d’aula.

Il programma del Master

Il programma del Master in Marketing e Management dell’Impresa Turistica e Alberghiera prevede i seguenti moduli didattici:

  • Il mercato turistico
  • Marketing dei servizi
  • Legislazione turistica
  • Front Office Management
  • Food & Beverage Management
  • Tecnica turistica
  • Organizzazione congressuale
  • Comunicazione multiculturale (International hospitality)
  • Business Etiquette
  • Coaching
  • Micros Fidelio Opera 5.0
  • GDS Amadeus
  • Revenue Management
  • Social Media Marketing
  • Sales & Marketing
  • Travel Blogger

Previsti inoltre dei moduli trasversali. In particolare è prevista una fase di Orientamento stage e la realizzazione di un Project work.

UET mette a disposizione tutto il materiale didattico necessario.

Gli studenti lo avranno in formato digitale, in modo da tenerlo sempre a portata di mano. Anche dopo il Master.

Metodologia didattica del “Saper Fare”

Durante le lezioni vengono curati con molta attenzione gli aspetti pratici.

Ed è questo l’elemento caratterizzante della metodologia didattica della UET: il “Saper fare”.

Detto in altri termini, i docenti – tutti esperti di settore – mettono a disposizione degli studenti le esperienze che ogni giorno maturano nella loro attività professionale.

Ogni giorno propongono simulazioni, esercitazioni pratiche e case history.

In questo modo gli allievi imparano ad applicare concretamente i segreti del mestiere.

Imparano a usare e ad applicare gli strumenti e le tecniche di lavoro.

Sono subito in grado di occuparsi di aspetti gestionali e operativi. E lo sanno fare autonomamente.

Ciò viene subito notato durante la fase dello stage. Ecco spiegato perché molti studenti trovano subito lavoro al termine del percorso formativo.

Tre mesi di stage garantito nelle migliori aziende

Lo stage, in effetti, è una sorta di rodaggio. Permette di affinare sul campo le competenze già acquisite durante la fase d’aula.

La durata del tirocinio è di non meno di tre mesi.

Ogni stage è garantito e organizzato dalla UET. È la stessa scuola, infatti, che individua le aziende più adatte al singolo studente.

Verifica il progetto formativo delle aziende partner e segue il partecipante anche in questa fase cruciale.

L’attestato che viene rilasciato al termine dello stage è un titolo a tutti gli effetti che consente di conseguire crediti formativi.

Ma questo non è l’unico attestato rilasciato a conclusione del Master.

Attestati rilasciati e borse di studio

Oltre all’attestato di frequenza rilasciato dalla UET, si consegue il Micros Fidelio OPERA PMS V5.6.

È l’ultima versione. Non è una demo, bensì un’autentica simulazione di un vero Front-Office Alberghiero.

Per questo modulo didattico sono previste solo lezioni in aula, anche nel caso in cui si scelga di frequentare le lezioni in streaming.

Altro importante titolo di studio rilasciato è l’attestato che certifica la capacità di utilizzare il GDS AMADEUS.

Inoltre l’azienda che ospita lo stage rilascia una lettera di referenze.

Per il Master in Marketing e Management dell’Impresa Turistica e Alberghiera sono disponibili alcune borse di studio.

Permettono di coprire parzialmente i costi del percorso di studio.

Per saperne di più, per avere informazioni più dettagliate sul Master, compilare il form a fondo pagina.

Gli interessati saranno ricontattati al più presto.

Contatta la scuola


UET offre da più di 20 anni una formazione specifica nel settore del turismo in tutti i suoi aspetti.  Il catalogo formativo si articola su tre macro aree:

– settore hospitality
– settore travel
– settore web marketing...