Master turismo on line

Come scegliere i migliori Master in turismo 2020

i migliori Master in turismo 2020

Come scegliere i migliori Master in turismo 2020? Prima di rispondere a questa domanda è doverosa una premessa.

Da sempre i Master in Hotel & Hospitality Management e nel Turismo hanno formato profili professionali efficienti.

Con l’avvento di Internet e dei social, le scuole che organizzano master e i corsi di formazione hanno sentito la necessità di stare al passo con i tempi.

Hanno quindi introdotto tematiche e dinamiche differenti. Al tempo stesso hanno preso come punto di riferimento anche il turismo estero.

Il turismo è molto importante per l’economia italiana.

Se osserviamo con attenzione i dati del 2019, possiamo notare che i turisti in Italia sono stati 800.000 in più rispetto allo scorso anno. Grazie anche alla crescita del turismo enogastronomico.

Le entrate sono state pari a 9,8 milioni. Ciò ha portato la nazione a un tasso di crescita dell’8,5%.

Le aziende voglio solo personale specializzato

In effetti il settore dell’ospitalità – in condizioni normali – non si ferma mai.

Ogni periodo è buono per poter avere nuove fasce di clienti.

Per questo le agenzie di viaggio, i tour operator e tutte le strutture alberghiere ricercano durante tutto l’anno personale specializzato e professionale da assumere.

Ma la domanda tra i giovani e tra chi desidera ricollocarsi nel mondo del lavoro rimane sempre la stessa: come si fa a capire se un percorso formativo è quello più adatto alle proprie esigenze professionali?

Come si può capire se il percorso formativo scelto offre reali prospettive occupazionali?

Esistono dei metodi specifici per comprendere se il percorso professionale che si sta per intraprendere è davvero quello giusto?

In effetti scegliere un buon Master non è facile. Le proposte presenti sul mercato sono numerose e con sbocchi professionali differenti.

I migliori Master in turismo 2020: consigli utili per fare la scelta giusta

La prima cosa da chiedere è il numero di edizioni a cui il Master è arrivato.

Questo dato indica la qualità, la costanza e la storicità del percorso formativo.

Da qui è possibile anche capire la reale esperienza dell’Ente di Formazione che lo ha ideato.

Il secondo punto da tener ben presente è il tasso di Placement del Master.

Esistono alcuni percorsi formativi che arrivano a un tasso di occupazione pari al 90%. Se non oltre.

Ciò indica che il Master offre reali opportunità di inserimento nel mondo del lavoro.

Terzo punto: individuare e successivamente valutare i partner di stage dell’Ente di Formazione.

Fondamentale conoscere quali siano le collaborazioni con le strutture alberghiere e le altre aziende del settore turistico, perché in queste si potrà poi effettuare uno stage e magari essere successivamente assunti.

I migliori Master in turismo 2020 propongono lo stage

Quarto punto: lo stage. È un altro aspetto decisivo per chi vuole lavorare nel settore turistico.

Da un periodo di formazione si può infatti passare a un’assunzione.

Alcune scuole offrono anche la possibilità di conseguire uno stage all’estero, in modo da conoscere meglio i trend del settore.

Al tempo stesso si migliora la conoscenza linguistica (inglese in primis).

Una buona conoscenza delle lingue è fondamentale per chi decide di lavorare nel settore del turismo.

Lo stage è importante perché permette al tirocinante di mettere in pratica tutto ciò che ha studiato durante il Master.

Ma anche scoprire le attitudini al mondo del lavoro nel settore dell’ospitalità.

Le aziende ricercano sempre persone che hanno già un minimo di esperienza.

Per questo è un aspetto importante da valutare, soprattutto se un Master svolge uno stage garantito.

I migliori Master in turismo selezionano i candidati

Quinto punto: il processo di selezione. Sì, esistono tantissimi Master a numero chiuso, in quanto è richiesta in base a dei requisiti specifici una selezione dei candidati.

Questa è un’ulteriore garanzia della serietà dell’Ente di Formazione, in quanto poi sarà garantito lo stage in strutture di alto livello.

Sesto aspetto: la scelta dei docenti.

Avere all’interno di un Master dei docenti qualificati, con un curriculum di grande esperienza, testimonia la loro reale capacità.

Garantiscono la migliore formazione possibile per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro.

Le certificazioni delle scuole e degli enti di formazione

Settimo punto: le certificazioni.

In base ai requisiti che la singola scuola ha acquisito negli anni e con l’esperienza conseguita, offrono una maggiore affidabilità dell’Ente di Formazione.

Tra gli aspetti da controllare prima di acquistare il Master: il riconoscimento da parte dalla Regione, O, in alternativa, il certificato UNI EN ISO 9001.

Questi certificati garantiscono che l’ente riflette gli standard qualitativi delle norme ISO adottate dal CEN.

Possono essere presenti ulteriori attestati o anche l’iscrizione a registri, come il CEPAS.

Questi sono un di più che la scuola mette a disposizione dei candidati e che garantiscono una maggiore qualità didattica.

Anche le recensioni aiutano a scegliere i migliori Master in turismo

Ottavo punto da valutare con attenzione sono le testimonianze e opinioni di chi ha già seguito negli anni precedenti il master che si intende frequentare.

Le opinioni vengono date principalmente sul percorso formativo, sulla didattica e sullo stage.

In ogni caso, dopo la laurea (o diploma) chi desidera entrare nel mondo del lavoro dovrà necessariamente seguire un percorso formativo specifico.

Le skill più ricercate

Ma prima della scelta è fondamentale tener conto del fatto che le skill più ricercate sono:

  • La conoscenza delle lingue straniere.
  • Le competenze legate al web e al digitale.
  • La conoscenza dei canali social.
  • La conoscenza dei software.
  • Capacità di problem solving.
  • Capacità empatiche.
  • Gestione del personale.
  • Creatività.
  • Negoziazione.
  • Capacità decisionali.
  • Capacità di leadership.
  • Intelligenza emotiva.
  • Pensiero critico.
  • Gestione dello stress.

Perché è importante la formazione post laurea

La formazione post laurea è diventata oggi fondamentale per gli allievi che desiderano entrare nel mondo del lavoro subito.

La scelta di un Master in molti casi dipende proprio dalla necessità delle aziende di assumere personale con comprovata esperienza nel mondo del lavoro.

Ma è di fondamentale importanza sottolineare che i Master sono scelti molte volte anche da chi è già inserito nel mondo del lavoro. E che dunque desidera acquisire ulteriori competenze per poter fare anche uno scatto di carriera.

La necessità di acquistare un Master oggi dipende fondamentalmente dal mercato sempre più competitivo.

Scegliere un Master che consenta un inserimento immediato nel mondo del lavoro è una scelta molto saggia e si di sicuro successo professionale.

Seguire queste indicazioni può aiutare a trovare la strada giusta. Ossia i migliori Master in Turismo da frequentare.

Contatta la scuola


Online dal 2006, FormazioneTurismo.com è un punto di riferimento sia per coloro che desiderano lavorare nell’Hotel Hospitality & Tourism Management, sia per quei professionisti che vogliono tenersi aggiornati per operare con successo in questo settor...