Selezionati

I migliori Master in Turismo e Hotel Management a Roma

I migliori Master in turismo e hotel management in vista della stagione autunnale? Meglio cominciare a cercarli sin da subito. Le scuole più importanti, infatti, fissano un tetto massimo di partecipanti.

Ragion per cui, se ci si muove all’ultimo momento, si rischia di non poter cogliere le più importanti opportunità.

Per intenderci, parliamo di quelle realtà formative che facilitano al massimo l’inserimento lavorativo, grazie a una didattica di assoluto rilievo.

Ed è importante cominiciarsi a guardare subito intorno anche per un altro motivo. Le principali scuole, infatti, vincolano l’accesso alle selezioni. Che vengono fissate con qualche mese d’anticipo rispetto alla data d’inizio dei percorsi formativi in agenda.

Ecco perché questi sono giorni decisivi. Le principali scuole scendono in campo proprio in questo periodo con proposte mirate.

Un sapiente mix tra lezioni e stage permette infatti di formare professionisti “abili e arruolabili”. In grado cioè di svolgere con la massima efficienza le mansioni che vengono affidate loro sin dal primo giorno di lavoro. Meglio ancora se poi si portano in dote competenze innovative.

E sono proprio queste, da sempre, le carte vincenti dei master proposti dalla UET Scuola Universitaria Europea per il Turismo.

Nel mese di ottobre, nella sede di Roma, propone un’offerta formativa davvero incisiva. Poiché in grado di abbracciare l’intero settore del turismo e dell’ospitalità alberghiera. Senza tralasciare il crescente interesse per il comparto ristorativo.

Il tutto mettendo naturalmente sul piatto la giusta dose di innovazione, premessa necessaria per far sì che gli allievi formati siano realmente richiesti e competitivi sul mercato del lavoro.

I migliori master in turismo nel mese di ottobre

Ma eccoquali sono i migliori master in turismo e hotel management in programma. Il 19 ottobre 2018 prenderanno il via sia il Master in Direzione delle Strutture Alberghiere e Ricettive sia il Master in Management delle Destinazioni Turistiche 2.0.

Sempre il 19 ottobre 2018 inizieranno le lezioni del Master in Tourism & Hotel Web Marketing. Mentre l’8 ottobre 2017, sarà la volta del Master breve in Marketing & Management della Ristorazione.

Master 10 e lode, parola di studente

Frequentare questi percorsi formativi significa fare senza dubbio un passo in avanti – probabilmente decisivo – verso un posto di lavoro in questo settore. Il placement della UET è infatti particolarmente elevato.

Non a caso le stesse recensioni sui forum da parte degli ex allievi mettono in risalto proprio questo aspetto.

In particolare mettono in evidenza una modalità formativa improntata alla massima concretezza: una lezione diventa un’esperienza pratica.

Nella sostanza riproduce le problematiche e le soluzioni che normalmente si applicano in ambito lavorativo.

L’entusiasmo e l’approccio più pratico che teorico da parte del corpo docente – formato dai più autorevoli professionisti ed esperti del comparto turistico, dell’ospitalità alberghiera e del web & social marketing – e gli stage (quando previsti) rafforzano l’impronta che UET ha voluto dare ai suoi percorsi formativi.

Ossia quella di far sì che, al di là delle nozioni acquisite, i partecipanti siano subito in grado di lavorare e di apportare sin dal primo giorno di attività valore aggiunto in un contesto lavorativo.

Master Direzione Strutture Alberghiere e Ricettive

Nell’elenco dei migliori master in turismo e hotel management si ritaglia un ruolo di rilievo quello in Direzione delle Strutture Alberghiere e Ricettive, in partenza come detto il 19 ottobre 2018.

Riscuote particolare interesse perché è targato IHG Academy. Si tratta di un progetto nato dalla collaborazione tra UET e IHG (Intercontinental Hotel Group, presente in Italia con i marchi Holiday Inn e Crowne Plaza), il cui obiettivo è quello di formare e selezionare manager da destinare agli oltre 1300 hotel che il gruppo intende aprire nei prossimi anni. In ballo ci sono circa 160mila assunzioni.

Il master – che prevede 4 mesi di lezione e 3 di stage – offre concreti sbocchi occupazionali nei seguenti reparti: Front Office; Food & Beverage-Economato; Sales & Marketing; Risorse Umane; Amministrazione-Controllo di gestione; Ufficio Congressuale-Event Sales; Revenue.

Master Destinazioni Turistiche 2.0

Il 19 ottobre 2018 avranno inizio anche le lezioni del Master in Management delle Destinazioni Turistiche 2.0.

I 4 mesi di lezioni e i successivi 3 di stage consentono di formare veri e propri professionisti che possono ritagliarsi importanti opportunità occupazionali presso i tour operator, le agenzie di marketing territoriale e le agenzie di rappresentanza di compagnie aeree, oppure di svolgere l’attività di sales promoter.

Il programma è dettagliato e anche in questo caso improntato sull’innovazione e la differenziazione.

Sono le due parole chiave che al giorno d’oggi consentono a una destinazione turistica di essere realmente competitiva su un mercato sempre più segmentato e sempre più orientato verso scelte sempre più influenzate dal rapporto qualità/prezzo.

Molta attenzione viene prestata alla promozione e alla commercializzazione del pacchetto, del prodotto o del servizio turistico, facendo leva sulle più efficaci strategie e tecniche di web marketing.

Master Tourism & Hotel Web Marketing

Arricchisce il quadro dei migliori master in turismo e hotel management quello in Tourism & Hotel Web Marketing, in partenza anche’esso il 19 ottobre 2018. Impegnerà i partecipanti con 2 mesi di lezioni e 3 di stage.

È uno dei più richiesti in assoluto perché dà chiara l’idea di essere sempre proiettato nel futuro.

I continui aggiornamenti proposti dai docenti permettono non solo di stare al passo con le costanti evoluzioni del mercato, ma anche di anticipare le nuove tendenze.

I partecipanti sapranno sviluppare competenze per garantire una buona presenza sul web alle imprese turistico-alberghiere. Saranno capaci di impostare efficaci campagne di comunicazione e promozione online.

Web Strategy, Social Media Marketing, Revenue, Online Distribution e Brand Reputation: sono solo alcuni degli argomenti approfonditi durante questo percorso formativo.

Il livello di preparazione raggiunto permette ai partecipanti di crearsi interessanti sbocchi occupazionali.

Si può trovare lavoro non solo nelle realtà alberghiere e ricettive, ma anche nelle web travel agency e presso i tour operator.

O, ancora, nelle società di servizi per il turismo, nelle agenzie ed enti di sviluppo e promozione territoriale. Oltre che nelle web agency.

Master breve sulla Ristorazione

Altra proposta formativa di rilievo – che fa registrare di anno in anno un crescente interesse – è rappresentata dal master breve in Marketing & Management della Ristorazione.

Al via il l’8 ottobre 2018, in 5 giorni di lezione permette di approfondire le conoscenze degli strumenti e delle tecniche per una gestione ottimale di un ristorante.

I docenti approfondiranno i temi del Marketing della Ristorazione, del Menu Engineering, del Food Cost, della Gestione del Magazzino, delle Risorse Umane e del Wine Management. Particolare attenzione sarà prestata al Web marketing applicato alla ristorazione.

Tutte competenze, queste, in grado di far compiere alle aziende del settore quel salto di qualità che solo le nuove competenze e tecnologie possono garantire.

0 visite

Contatta la scuola


UET offre da più di 20 anni una formazione specifica nel settore del turismo in tutti i suoi aspetti.  Il catalogo formativo si articola su tre macro aree:

– settore hospitality
– settore travel
– settore web marketing...