Master

Master Management dello sviluppo turistico territoriale

Non ancora recensito.

Il turismo si sta evolvendo rapidamente sotto la spinta dei cambiamenti dell’economia e della società: si parte con una frequenza maggiore rispetto al passato, la filiera si è largamente digitalizzata e globalizzata, i comportamenti dei turisti sono mutati mettendo al centro l’esperienza individuale, meglio se tailor made. Si sono moltiplicate le motivazioni di viaggio in un mondo che non conosce quasi più limiti e confini. Emerge anche, parallelamente, un’attenzione crescente per il territorio e per tutto ciò che è “locale”, accompagnata da una chiara consapevolezza sulla necessità, sia per chi opera nel pubblico sia per le imprese, di una gestione evoluta degli impatti che il turismo provoca a livello economico, sociale e ambientale.
In questo contesto complesso e sfidante si inserisce l’Executive Master in Management dello Sviluppo Turistico Territoriale che si pone l’obiettivo di aggiornare e consolidare le competenze manageriali di chi lavora, o intende lavorare, in uno dei settori più dinamici e trasversali dell’economia mondiale.

  • Inizio15 Gennaio 2021
  • DoveMilano
  • Durata140
  • Posti20
  • Iscrizioni entro30 Novembre 2020
  • LinguaIT
  • FrequenzaVenerdì/Sabato
  • Stage

L’Executive Master in Management dello sviluppo turistico territoriale è organizzato da Touring Club Italiano in collaborazione con Fondazione Campus e si distingue sostanzialmente per tre caratteristiche: il binomio università/associazione, le location dove si terranno le lezioni e le docenze/ testimonianze.

La natura dei due soggetti organizzatori vede integrarsi il mondo dell’università e della conoscenza accademica con quello dei valori e dell’esperienza del Touring che da 125 anni si occupa di far conoscere l’Italia e di rendere il nostro Paese più attrattivo, competitivo ed accogliente.

Le lezioni si svolgeranno a Milano e nel workshop territoriale sono coinvolte le località Bandiera Arancione.

Docenze e testimonianze qualificate saranno a cura di docenti Campus ed esperti TCI o afferenti al “Sistema” di relazioni Touring, mentre gli “Aperitivi Touring” rappresenteranno un’opportunità esclusiva di dialogare con protagonisti del mondo della cultura e del turismo.

CONTATTACI

Il Master intende formare figure manageriali in grado di:

  • Sviluppare programmi innovativi di turismo esperienziale e sostenibile;
  • Individuare e valorizzare le eccellenze sul territorio e creare nuovi prodotti turistici;
  • Promuovere nuovi prodotti turistici su canali online e offline;
  • Favorire e coordinare le relazioni tra ospiti, operatori privati e uffici turistici aggregando enti, istituzioni e aziende al fine di creare un’offerta turistica integrata e sostenibile.

Scarica la brochure del Master

Attraverso il Master in Management dello sviluppo turistico territoriale sarà possibile acquisire le competenze utili a lavorare sia in ambito strategico che operativo in uno dei seguenti ruoli:

  • Destination manager;
  • Travel design manager;
  • Responsabile della programmazione turistica;
  • Tour operator;
  • Consulente di viaggio;
  • Pianificatore ed organizzatore di eventi culturali;
  • Esperto in marketing turistico;
  • Tecnico della promozione dei servizi turistici e incoming.
  • Turismo e sostenibilità: scenari per il futuro.
  • Sostenibilità e prodotti turistici esperienziali.
  • Mappatura geografica del territorio e destination management.
  • Programmazione turistica regionale, nazionale e internazionale.
  • Processi di governance per la destinazione turistica.
  • Progettazione turistica: segnaletica e contenuti editoriali/cartografici.
  • Revenue management territoriale.
  • Creazione dell’offerta per le nicchie di mercato.
  • Canali distributivi tradizionali e nuove opportunità di marketing territoriale.
  • Comunicazione, new media e digital marketing.
  • Creazione di eventi e promozione del territorio.
  • Gestione integrata e massimizzazione dell’innovazione digitale.
  • Imprenditorialità e management: sinergie di rete.
  • Workshop territoriale in Toscana.
  • Imprenditori e manager di istituzioni pubbliche, imprese, organizzazioni, enti e associazioni per la promozione turistica, tour operator, agenzie di viaggio.
  • Professionisti, consulenti, funzionari di enti o società operanti in ambito turistico.
  • Giovani laureati orientati a intraprendere una carriera nel mondo del turismo.

Il progetto si articola in un percorso formativo che prevede l’intreccio tra lezioni frontali ed esperienze sul campo, facendo ampio ricorso alle metodologie della cosiddetta didattica attiva che prevede l’apprendimento attraverso forme esperienziali.

In quest’ottica, alle lezioni tradizionali si alterneranno discussioni di casi al fine di trasferire ai partecipanti i principi e gli strumenti più avanzati dal punto di vista teorico e al contempo le esperienze più innovative di alcune imprese di successo.

Touring Club Italiano e Fondazione Campus mettono a disposizione del percorso una rete solida di esperti e professionisti di settore, nonché di docenti universitari altamente qualificati nel settore del Destination Management.

Sono previste testimonianze di best practice a cura di rappresentanti di grandi realtà pubbliche e private del mondo del turismo

Diploma di Master in Management dello sviluppo turistico territoriale.

Il Master è a numero chiuso e prevede un processo di selezione basato sull’analisi del Curriculum Vitae, al fine di costituire un gruppo motivato, qualificato e in grado di contribuire ad un ambiente stimolante.

€ 4000 + IVA (Per i Soci Touring: € 3800 + IVA)

Sono previste borse di studio a copertura parziale. Le organizzazioni promotrici si riservano di attribuire le borse di studio sulla base delle valutazioni dei profili candidati ritenuti di particolare interesse.

Il Touring Club Italiano organizza, esclusivamente per i partecipanti al Master, gli Aperitivi Touring: occasioni di networking e di confronto in cui dialogare sugli scenari del turismo del futuro a tu per tu con i protagonisti del mondo del turismo, della cultura, della ricerca, dell’industria creativa (tra gli altri Gian Domenico Auricchio, Aldo Bonomi, Antonio Calabrò, Franco Iseppi, Maria Lina Marcucci, Nando Pagnoncelli, Claudia Sorlini, Salvatore Veca).

Recensioni dei partecipanti

Nessuna opinione su questo master

Lascia la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

SI NO

Se ne parla nel forum: TESTIMONIANZE E DISCUSSIONI

Nessuna discussione su questo corso

Richiedi Informazioni

Richiedi maggiori informazioni a Fondazione Campus – Touring Club Italiano

Ricerca avanzata

Gratuiti A Pagamento
SCARICA ORA IL PROGRAMMA
Inserisci i dati richiesti e scarica subito il pdf informativo
Le tue informazioni non saranno mai cedute a terzi.
CON QUALE MASTER
VUOI COSTRUIRE LA TUA CARRIERA?
ISCRIVITI!
Compila il modulo per ricevere
aggiornamenti nella tua casella mail.100% Free.
SCARICA ORA IL PROGRAMMA
Inserisci i dati richiesti e scarica subito il pdf informativo
Le tue informazioni non saranno mai cedute a terzi.
SCARICA ORA IL PROGRAMMA
Inserisci i dati richiesti e scarica subito il pdf informativo
Le tue informazioni non saranno mai cedute a terzi.
SCARICA ORA IL PROGRAMMA
Inserisci i dati richiesti e scarica subito il pdf informativo
Le tue informazioni non saranno mai cedute a terzi.
SCARICA ORA IL PROGRAMMA
Inserisci i dati richiesti e scarica subito il pdf informativo
Le tue informazioni non saranno mai cedute a terzi.