Ti trovi in: Home » Borse di Studio Turismo » Ritorno al Futuro: borse di studio dalla Regione Puglia

Ritorno al Futuro: borse di studio dalla Regione Puglia

Pubblicato su Borse di Studio Turismo,Puglia

11 gennaio 2010

C’è tempo fino al 22 gennaio 2010 per presentare domanda di finanziamento alle borse di studio per la frequenza post lauream per attività di specializzazione in Italia ed all’estero per giovani disoccupati ed inoccupati nell’ambito del Programma “Ritorno al Futuro” predisposto dalla Regione Puglia.
La Regione Puglia interviene a sostegno dei giovani laureati disoccupati ed inoccupati, valorizzandone le capacità e le potenzialità creative, professionali ed occupazionali. L’avviso risponde alla finalità generale di sostenere finanziariamente e tecnicamente la crescita della qualificazione professionale del segmento più scolarizzato della gioventù pugliese, al fine di accrescere la dotazione di competenze e conoscenze. Tale scelta viene delineata nel POR Puglia per il Fondo Sociale Europeo 2007-2013, che individua nella diffusione dell’innovazione e della conoscenza i fattori essenziali per guidare i cambiamenti e sostenere i processi di miglioramento della competitività dei sistemi di impresa e dei contesti produttivi. Alla base dell’intervento c’è la convinzione che la presenza di giovani qualificati in Puglia sia la vera grande risorsa per lo sviluppo e la crescita socio-economica e culturale della regione.

L’azione intende concedere borse di studio per la frequenza di:
a) master post lauream erogati da Università italiane e straniere, pubbliche e private riconosciute dall’ordinamento nazionale .
Tali master devono riconoscere almeno 60 CFU (Crediti Formativi Universitari) o 60 ECTS (European Credit Transfer System), ovvero un volume di lavoro di apprendimento, espresso anche attraverso altri sistemi di conteggio, pari a 1.500 ore, comprese le ore di studio individuale;

b) master post lauream accreditati ASFOR o EQUIS o AACSB o riconosciuti da Association of MBAS (AMBA), erogati da Istituti di formazione avanzata sia privati sia pubblici.
Tali master devono avere una durata complessiva non inferiore ad 800 ore, di cui almeno 500 ore di formazione in aula ed il 30% di stage. Si precisa che la durata dello stage deve essere parametrata con riferimento alla durata complessiva prevista per il master. Per «durata complessiva» si intende la somma delle ore dedicate alla formazione teorica e pratica, nonché agli stage ed alle altre attività formative (project work, studio individuale, visite). Per «ore svolte in aula» ci si riferisce alle lezioni frontali e a tutte quelle attività formative, svolte in presenza, effettuate nella sede di svolgimento del percorso formativo;

c) master post lauream erogati da Istituti di formazione avanzata, sia privati sia pubblici, che abbiano svolto, continuativamente, dal 03/12/1999 al 03/12/2009 attività documentabile di formazione post lauream come da allegato F.1.

Nel caso in cui i master siano erogati da più Istituti di formazione avanzata tanto in R.T.I. o in R.T.S., tanto attraverso qualsivoglia forma di collaborazione, l’anzidetto requisito deve essere posseduto da ciascun componente.
Per «attività di formazione post lauream» ci si riferisce ai soli corsi diretti esclusivamente a soggetti già in possesso di diploma di laurea, la cui durata non sia stata inferiore ad 800 ore. L’anzidetta attività deve essere stata svolta in qualità di soggetto attuatore e non già di partner. Tali master devono avere una durata complessiva non inferiore ad 800 ore, di cui almeno 500 ore di formazione in aula ed il 30% di stage.

Gli interventi di formazione devono prevedere il rilascio di un attestato finale, al termine del percorso formativo. La frequenza degli stessi non deve essere inferiore all’80% della durata complessiva prevista, inclusi i periodi di stage.
Possono essere finanziati gli interventi di formazione per i quali è prevista la conclusione, compreso l’eventuale esame finale, entro il 30 settembre 2011.
Possono essere, altresì, ammessi al finanziamento gli interventi di formazione che, alla data di scadenza dell’avviso, risultino in itinere per le fasi di formazione in aula o stage.

Per ulteriori informazioni: Scarica il Bando Ritorno al Futuro



Lascia un commento

Devi essere logged in to post a comment.