Selezionati

Master Food Beverage Management con borse di studio

Vuoi frequentare un Master Food Beverage Management ma il costo può essere un problema? In realtà una possibilità concreta per superare l’ostacolo c’è: SESEF, Società Europea per i Servizi e la Formazione, mette infatti a disposizione 40 borse di studio (20 totali e 20 parziali) per sostenere e valorizzare gli studenti più meritevoli. Anche l’alloggio per seguire la fase d’aula è gratuito.

Ecco, dunque, una ghiotta opportunità per trasformare la propria passione in un progetto professionale di elevato spessore.

Appuntamento a Roma da novembre

L’appuntamento con il Master Food Beverage Management è a Roma a partire dal 7 novembre 2017. Complessivamente gli allievi saranno impegnati per 7 mesi (circa 1000 ore) fra lezioni in aula nella Capitale (un mese), lezioni a distanza, project work e stage (circa 500 ore).

Perché scegliere proprio un Master Food Beverage Management? La risposta è facile. L’agroalimentare Made in Italy rappresenta circa il 15% del PIL ed ha conquistato la leadership nei prodotti tipici in Europa. Le produzioni italiane hanno poi il primato della sanità e della sicurezza alimentare; l’industria agroalimentare è il secondo settore manifatturiero nazionale.

La ristorazione extra-domestica offre lavoro nell’Unione Europea a 6,1 milioni di occupati. L’Italia è al quarto posto per numero complessivo di persone impiegate nella ristorazione dopo Regno Unito, Spagna e Germania.

Ma per lavorare nell’ambito della ristorazione la passione non basta; sarà necessario acquisire un titolo idoneo ad assimilare conoscenze e capacità professionali specifiche per le richieste delle imprese e delle organizzazioni che operano nel mondo della ristorazione.

Il ruolo del Food & Beverage Manager

A tal fine nasce il ruolo del “Food and Beverage Manager”; tratto dalle grandi catene alberghiere americane, questa figura è, infatti, ormai fondamentale anche nell’ospitalità italiana.

Il Food & Beverage Manager è colui che coordina e pianifica i servizi di ristorazione, definisce i budget e gli standard qualitativi dell’offerta gastronomica, gestisce il personale di sala; l’F&B manager ha un profilo professionale di grande responsabilità.

La scuola di alta formazione Sesef, realtà con 13 anni di esperienza nel settore turistico e in generale nel food management, organizza il Master Food Beverage Management a Roma con l’obiettivo di dare risposte concrete al mercato del lavoro, formando manager qualificati, dalle competenze elevate e sempre al passo con i tempi.

A chi si rivolge il Master Food Beverage Management

Il Master Food Beverage Management si rivolge in particolare a laureati, laureandi e diplomati con esperienza nel settore e che alla data del 20 ottobre 2017 non abbiano più di 38 anni.

Un’opportunità più unica che rara. A maggior ragione perché c’è la possibilità di partecipare gratuitamente grazie alle borse di studio.

La Sesef – lo ricordiamo – ne ha messe in palio ben 40: 20 totali e altre 20 parziali. Tutti i borsisti avranno anche l’alloggio gratuito a Roma per la parte d’aula.

Il Master terminerà con uno stage di tre mesi che potrà essere svolto in Italia, Spagna o Inghilterra. Per svolgere il tirocinio all’estero è fondamentale avere una conoscenza ottimale della lingua inglese.

Come si partecipa alle selezioni

Per accedere a questo percorso formativo è necessario superare le selezioni; sono aperte fino al 20 ottobre 2017. Per maggiori informazioni e per inviare la tua candidatura puoi visitare la pagina dedicata al Master Food Beverage Management oppure compilare il form sottostante e chiarirti ogni dubbio comunicando con la scuola.

28 visite

La Sesef, scuola di riferimento del settore turistico, opera dal 2004 organizzando prestigiosi Master e Corsi oltre che in Italia anche nella sede internazionale di Londra.

Socia ASFOR da molti anni, rispetta il codice etico e le linee guida di quali...

Vai alla scheda »

Contatta la scuola

 Accetto l'informativa sulla privacy